Un caffè a casa con il melior

Volete sorseggiare un caffè a casa accompagnato da un fragrante croissant? Vi consigliamo allora di munirvi della classica caraffa con stantuffo, inventata in Francia nell’800.

Il suo nome è melior (da un’antica marca di caffè) o cafetière à piston. Vi consentirà di preparare un caffè a casa in maniera semplice e rapida. Così come accade in Francia e nei paesi dell’Eruopa del nord.

 

Il metodo french press

Innanzitutto utilizzate una macinatura medio-grossa, che sia regolare e consistente. Una polvere troppo fine potrebbe intasare il filtro o generare un caffè poco uniforme e dal how does viagra feel gusto aspro.

Poggiate la caraffa, che può essere in metallo o in vetro, su una superficie piana. Afferrate il manico con fermezza ed estraete lo stantuffo. A questo punto disponete nel bricco un cucchiaino  di macinato ogni 200 ml d’acqua.

Versate l’acqua calda (90 gradi circa) e mescolate con cura. Coprite con lo stantuffo e lasciate il caffè in infusione per 5 minuti. Successivamente spingete verso il basso cialis coupon code il

filtro metallico, in maniera costante e con delicatezza.

Esercitate questa pressione per circa 30 secondi. Ed ecco che il vostro caffè a casa preparato con metodo french press è pronto.

 

Un pizzico d’Italia

Ovviamente il caffè a casa preparato con la moka ha decisamente un gusto più consono a quello italiano. Ma meglio non essere troppo  conservatori e non precludersi un’esperienza internazionale.

Internazionale sì, ma non troppo. Ricordiamo che fu un italiano, Attilio Calimani, a brevettare per primo la cafetière à piston. Credit Foto: Nathan Borror

Lascia un commento